La storia della Fiamma


Charles Pozzi e John-David Pozzi,
Amministratori Delegati della Fiamma Spa
Fiamma è oggi conosciuta a livello mondiale come l’azienda pioniere e leader nella fabbricazione di accessori tecnici per i veicoli del tempo libero. Fiamma è titolare di oltre 100 brevetti depositati in Europa, Usa, Giappone e Taiwan. La sua struttura è composta da un centro logistico e progettazione a Cardano e da otto dinamiche unità produttive dove vengono continuamente introdotti miglioramenti nei prodotti con forti investimenti in tecnologia ed in nuovi processi produttivi. Il catalogo generale Fiamma è tradotto in 11 lingue incluso il Cinese, il Giapponese e il Russo.

2015

Fiamma festeggia i 70 anni di attività.

2012

John-David Pozzi (dal 2008) e Charles sono entrambi Amministratori Delegati della Fiamma Spa.

2005

E' in funzione il modernissimo Fiamma Service, il nuovo automatizzato centro di distribuzione europeo di ricambi Fiamma.

2003

Apertura dei nuovi impianti produttivi di alta tecnologia con aumento del 40% della capacità produttiva.

2002

Fiamma ottiene la certificazione ISO 9001 nel nuovo e moderno stabilimento di Cardano al Campo.

1996

Fiamma ottiene la certificazione ISO 9002.

1987

Il marchio Fiamma entra nel 1987 nel mercato automobilistico asiatico ed oggi Fiamma è il marchio leader negli accessori RV in Giappone.

1984

Fiamma crea l'International Motorhome Club che inizia lo stretto legame tra l'azienda e gli utilizzatori dei suoi prodotti. Fiamma é la prima azienda del settore ad ottenere il marchio TÜV-GS (controllo di qualità tedesco) sulle verande.

1980

Fiamma si posiziona nel mercato americano con una propria azienda ed oggi è leader negli Usa nelle verande per Motorhome Class B con un centro produttivo e di assistenza tecnica ad Orlando in Florida e con uffici di marketing a Boston.

1973

Fiamma per prima introduce in Europa una completa famiglia di prodotti di qualità superiore appositamente studiati per il Camper e per la Caravan.

1945

Fiamma viene fondata in ITALIA da Norma e Arnaldo Pozzi ed il nome Fiamma deriva dai suoi primi leggendari fornelli a gas in alluminio per campeggio.